Home News Cinema & cultura The Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte II – la...

The Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte II – la recensione

0

No Banner to display

Siamo arrivati al gran finale di una delle saghe cinematografiche più popolari del nuovo millennio. Nata da una trilogia di libri per ragazzi e sostenuta da una protagonista divenuta nel frattempo un’attrice di fama mondiale, The Hunger Games torna con l’ultimo capitolo della saga, l’addio già dilazionato con la divisione dell’ultimo tomo in due film.

Dopo il problematico salvataggio di Peeta, Katniss (Jennifer Lawrence) è ancora più decisa a salvare Panem, liberandola dal controllo dittatoriale del presidente Snow (Donald Sutherland), anche se per farlo dovrà scendere a sgradevoli compromessi con la leader dei ribelli Coin (Julianne Moore). Snow però è pronto a richiedere un nuovo sacrificio di sangue prima che Capitol si arrenda ai ribelli dei distretti.

Mockingjay part II si mantiene complessivamente sullo stesso piano dei predecessori: bella l’azione e sempre appassionati i “giochi” (anche nella versione guerra civile), mentre permangono le debolezze dovute al target adolescenziali, con melense storie d’amore, zombie che spuntano dal nulla e baci troppo risolutori. Peccato anche per una malriuscita scena finale che lascia davvero l’amaro in bocca.

The Hunger Games – Il Canto della Rivolta parte II sarà nelle sale a partire dal 19 novembre 2015.

Dimmi la tua...