Home News Eventi Dislessia e abbandono scolastico: se ne parla a Varese

Dislessia e abbandono scolastico: se ne parla a Varese

0

No Banner to display

VARESE – Si parlerà di dislessia, di bisogni educativi speciali, di abbandono scolastico, il prossimo venerdì 22 maggio 2015, dalle ore 14,15 alle 18,15, nell’Aula Magna Granero – Porati, via Dunant 3, a Varese, nel corso dell’incontro: “Sguardo e responsabilità educativa non solo per i Bisogni Educativi Speciali ”.

università insubria varese (3)

«L’evento è l’occasione per fare un bilancio complessivo di una progettualità partita alcuni mesi fa e di particolare rilievo per il territorio varesino, in quanto ha consentito la formazione dei referenti per i disturbi specifici dell’apprendimento e i bisogni educativi speciali delle scuole della nostra provincia, creando sinergie tra l’università, il sistema sanitario e la scuola, al fine di affrontare le tante cause di abbandono scolastico: le condizioni di svantaggio socio-culturale, i disturbi del comportamento (compreso il disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività) e i disturbi specifici dell’apprendimento come ad esempio la dislessia» spiega il professor Cristiano Termine, docente di Neuropsichiatria Infantile dell’Università degli Studi dell’Insubria.
Ad aprire i lavori è il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Claudio Merletti. Tra gli altri si segnalano i contributi del dott. Luigi Macchi, responsabile per l’integrazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale, e quello di Elena Beltramme, presidente dell’Associazione Italiana Dislessia sezione di Varese.

Proprio per l’attualità dell’argomento, all’evento sono già iscritte oltre duecento persone tra insegnanti, medici, educatori: la partecipazione è gratuita ma è necessario registrarsi sul sito http://www3.istruzione.varese.it/integrazione/default.aspx.

(foto archivio: precedente evento in università)

20052015

Dimmi la tua...