Home News In the box Caccia ai cinghiali: partite l’operazione Attila degli animalisti. Demolita altana abusiva

Caccia ai cinghiali: partite l’operazione Attila degli animalisti. Demolita altana abusiva

0

No Banner to display

VEDANO OLONA – SARONNO – BINAGO – Riceviamo e pubblichiamo la nota di Cento per cento animalisti.

Come annunciato e promesso, sabato pomeriggio 5 giugno, Militanti della Fratellanza Animalista si sono recati all’interno del parco pineta a Vedano Olona (Varese) ed hanno iniziato l’operazione “Attila”. Premesso che di cacciatori nemmeno l’ombra, durante il percorso è stata scovata una altana sicuramente abusiva, a conferma che al Parco Pineta i bracconieri legalizzati abbondano. Anche le altane devono essere in regola con le norme di sicurezza. Tuttavia, l’altana è stata demolita!

Nella stesso pomeriggio, altri militanti coordinati, appiccicavano adesivi ironici contro i cacciatori sulle vetrate del municipio di Binago (Como), tanto per ricordare al sindaco locale che le sue ordinanze ed eventuali azioni legali ci fanno il solletico, quindi si metta comodo in coda.

Sabato 5 giugno è stato solo l’inizio, appena il coprifuoco cesserà, sono previste massicce ronde notturne contro gli assassini legalizzati da parte dei Militanti della Fratellanza Animalista. Voci di corridoio dicono che cacciatori perlustrano il parco in cerca di cinghiali da uccidere fino all’alba.
Nessun passo indietro, la mattanza dei cinghiali va fermata ad ogni costo! Ai sindaci, politici e compari ricordiamo che: quando si provoca la pioggia, il fango va messo in conto! Fino alla fine Animali liberi!



Dimmi la tua...