Home News In the box Centro geofisico Prealpino: arrivano i fondi regionali per proseguire l’attività

Centro geofisico Prealpino: arrivano i fondi regionali per proseguire l’attività

0

No Banner to display

VARESE – La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile, di concerto con l’assessore all’Ambiente e Clima, ha approvato il contributo di 120.000 euro al Centro geofisico prealpino di Varese per il 2021. Così da assicurare continuità alle attività di previsione metereologica e di studio degli eventi sismici da parte della Società astronomica ‘G.V. Schiaparelli’. Si tratta di risorse appositamente destinate da Arpa Lombardia nell’ambito del proprio bilancio.
“Nonostante la situazione straordinaria che stiamo vivendo da tanti mesi – dice l’assessore al Territorio e Protezione civile – Regione tiene fede alle sue promesse sostenendo l’attività di un Centro che, negli anni, è diventato, non solo in Lombardia, una istituzione scientifica e civile riconosciuta da tutti. Il Centro geofisico è inoltre un punto di riferimento per le attività legate alla Protezione civile che, grazie alle sue previsioni meteo, può gestire le criticità legate al maltempo in maniera tempestiva ed efficace”.
“Il Centro geofisico prealpino – aggiunge l’assessore all’Ambiente e Clima – svolge un lavoro molto importante per l’area di Varese, per la Lombardia e anche a livello nazionale, grazie alle competenze dei suoi studiosi. Il contributo regionale permetterà al Centro di proseguire, dandogli continuità, il suo lavoro in ambito scientifico, nelle attività di previsione meteorologica e nelle analisi dei dati necessari allo studio dei cambiamenti climatici e delle modifiche all’ambiente”.

24/09/2021

Dimmi la tua...