Home News In the box Cogliate, apre nelle Groane il centro d'addestramento cinofili

Cogliate, apre nelle Groane il centro d'addestramento cinofili

0

No Banner to display

COGLIATE – Approvato un ordine del giorno al Bilancio di previsione di Regione Lombardia che impegna la Giunta regionale a farsi parte attiva per un Accordo di programma finalizzato alla realizzazione di un nuovo centro di addestramento cinofilo polifunzionale all’interno del Parco delle Groane. “Questo Ordine del giorno – spiega il lazzatese Andrea Monti, vice capogruppo della Lega e primo firmatario – chiede l’intervento di Regione Lombardia per la realizzazione di un Accordo di Programma che possa garantire la creazione di un nuovo centro di addestramento cinofilo polifunzionale all’interno del Parco delle Groane. Questo tipo di strutture conferiscono un notevole valore aggiunto al territorio e servono all’addestramento di unità cinofile essenziali per la gestione di catastrofi o dalla forte utilità sociale. Si parla infatti di cani da soccorso in macerie, cani da ricerca molecolare e da salvataggio in acqua, ma anche da conforto post trauma e per la pet therapy”.

La genesi di questa iniziativa parte dall’approvazione, da parte del consiglio comunale di Cogliate, di una convenzione con l’Associazione nazionale alpini e il Centro di formazione cinotecnica “Lupo Maestro”, per la creazione di un centro cinofilo polifunzionale all’interno del Parco delle Groane, interessando inoltre i Comuni di Cesano Maderno e Ceriano Laghetto. Altro elemento da non sottovalutare, se il progetto andasse a buon fine, è quello legato al recupero di una zona che attualmente soffre di importanti problemi legati al degrado, alla presenza di tossicodipendenti e allo spaccio. In questo modo si avrebbe un duplice risultato: da una parte ripristinare legalità e decenza in un’area di rilievo e dall’altra la creazione di una struttura utile a tutta la collettività. “Un ringraziamento è doveroso nei confronti del sindaco di Cogliate, Andrea Basilicoe all’Associazione Alpini – conclude Andrea Monti – da cui è nata quest’ottima idea su cui ci siamo messi al lavoro”.

Sono molto soddisfatto dell’approvazione di questo Ordine del giorno – prosegue Andrea Basilico, sindaco di Cogliate – che dimostra come Regione Lombardia abbia valutato positivamente un progetto importante e rivoluzionario, che certamente avrà notevoli e positive ricadute su tutto il territorio delle Groane”.

Dimmi la tua...