Home News In the box Coronavirus, il punto di metà mattina con qualche caso in più fra...

Coronavirus, il punto di metà mattina con qualche caso in più fra Varesotto e Brianza

0

No Banner to display

SARONNO – Dopo un ottimo weekend senza casi o quasi, questa prima parte di settimana nel Varesotto ed in Brianza (come nel Comasco) ha visto il ritorno di qualche caso “sparso” di positività al coronavirus, seppur non nella zona.

I dati di ieri sono particolarmente incoraggianti, nelle province di Cremona, Mantova e Pavia, infatti, non si registra alcun caso di positività. Scende sotto quota 20 il numero dei ricoverati in terapia intensiva (17 in totale) con un calo di 4 unità rispetto al giorno prima. Diminuiscono, seppur lievemente, anche i pazienti nei reparti di degenza che si attestano a quota 149 (2 meno di ieri). Dei 51 casi riscontrati oggi, 22 sono debolmente positivi e 16 invece sono riferiti a tamponi eseguiti a seguito della positività al test sierologico. Proseguono le azioni di preventive di monitoraggio e di tracciamento gestite dalle Ats per “stanare” anche i focolai più piccoli ed estinguerli sul nascere”. Così l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera (foto), commenta i dati di mercoledì 22 luglio.

 A livello provinciale, per quanto riguarda i nuovi casi positivi al coronavirus di ieri, ha fatto +6 la provincia di Varese e +5 la Brianza, solo +1 nuovo caso nel comasco. 

23072020

Dimmi la tua...