Home News In the box Covid, il punto: +20 tra Varese, Busto Arsizio, Saronno e Gallarate

Covid, il punto: +20 tra Varese, Busto Arsizio, Saronno e Gallarate

0

No Banner to display

GALLARATE / VARESE / BUSTO ARSIZIO / SARONNO – Domenica a tre cifre solo per la provincia di Monza-Brianza e Comasco, mentre la provincia di Varese vede un momentaneo calo dei contagi. I maggiori centri del Varesotto rilevano, tutti insieme, 20 nuovi casi positivi a Coronavirus.

La maggior parte di questi sono rilevati nella località di Gallarate, che conta +8 positivi. Varese e Busto Arsizio vedono rispettivamente +6 e +4 nuovi contagi; +2 a Saronno.

Ecco i numeri dei casi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i numeri dell’altro ieri per un confronto):

Saronno: 2.970 (2.968)

Caronno Pertusella: 1.276 (1.274)

Gerenzano: 835

Tradate: 1.402

Varese: 5.222 (5.218)

Busto Arsizio 5.758 (5.752)

Gallarate 3.563 (3.555)

Malnate 1.357 (1.356)

Nel Comasco:

Turate 675 (673)

Mozzate 707

Lomazzo 742 (741)

Appiano Gentile 655 (648)

In Brianza:

Limbiate 2.781 (2.770)

Cesano Maderno 2.674 (2.657)

Cogliate 641 (639)

Ceriano Laghetto 460 (459)

Lazzate 558 (554)

Misinto 397 (395)

Monza 8.047 (7.993)

Desio 2.889 (2.871)

Seregno 2.937 (2.926)

Lissone 3.026 (3.016)

Brugherio 2.362 (2.350)

Giussano 1.816 (1.810)

 

quattrocento cinquanta anche oggi i dati dei nuovi casi di positività al coronavirus nella zona. Per la precisione i dati regionali di oggi indicano +279 casi in Brianza, altri +105 nel Comasco ed ancora +70 nel Varesotto. Fra le province, spiccano i +704 casi del Bresciano e i +649 casi del Milanese.

 

 

 

 

 

In Lombardia scende il numero complessivo dei nuovi casi di positività al coronavirus in Lombardia, ieri sono stati 2.514 (ieri 3.019), ma è di gran lunga il dato più alto d’Italia, al secondo posto l’Emilia Romagna con 1.852 e terza la Campania con un totale di 1.658 nuovi casi positivi al coronavirus.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari

 

 

 

 

 

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra

 

 

 

 

 

(foto archivio: sanificazioni dell’ospedale di Busto Arsizio.)

 

 

 

22022021

 

Dimmi la tua...