Home News In the box Elezioni provinciali, Uncem chiede nuovo patto città-montagna

Elezioni provinciali, Uncem chiede nuovo patto città-montagna

0

No Banner to display

ROMA – Uncem, Unione nazionale Comuni Comunità enti montani, fa le congratulazioni e gli auguri a tutti i presidenti e a tutti i consiglieri delle Province italiane eletti ieri. Abbiamo un grande lavoro da fare insieme, nel nome delle autonomie locali e degli Enti, dei Comuni e delle loro forme aggregative, che prosegue e che va rilanciato. Un patto nuovo tra aree urbane, rurali e montane, per comporre un sistema istituzionale più forte a beneficio del Paese. Con Unioni, Comunità montane, Province possiamo ridefinire una coesione tra territori che è l’emblema del Paese. “Una sfida necessaria. Subito al lavoro tra sindaci, superando qualche conflitto nato tra liste (molte erano quelle ‘uniche’ presentate) nel corso delle ultime settimane. Abbiamo bisogno di andare oltre contrasti e qualche tensione più politico-ideologica che operativa. Da oggi al lavoro insieme, anche con Upi, l’Associazione delle Province, per rendere più forte il sistema della rappresentanza a vantaggio della collettività” dicono a Uncem.

Uncem vuole anche fare particolari congratulazioni e auguri ad Antonio Di Maria, Vicepresidente vicario nazionale di Uncem, che ieri è stato eletto Presidente della Provincia di Benevento. A lui i complimenti di tutta la Giunta e il Consiglio Uncem. Antonio nel suo mandato saprà certamente dare grande valore alle politiche per le aree montane e interne. Il suo impegno, per la Campania, Benevento e Uncem nazionale, è prezioso.
Il lavoro prosegue.

Dimmi la tua...