Home News In the box I trattori nel cuore di Varese nella Giornata del Ringraziamento

I trattori nel cuore di Varese nella Giornata del Ringraziamento

0

No Banner to display

VARESE – I trattori sfilano nel centro di Varese, in una cornice inconsueta per la città capoluogo che domenica 5 dicembre ha accolto la Giornata del Ringraziamento di Coldiretti celebrata in San Vittore, con la messa celebrata da monsignor Giuseppe Vegezzi. “Un’occasione importante per rimarcare il legame con la terra agricola della provincia prealpina, che ha voluto portare all’Offertorio i cesti con i prodotti agricoli più rappresentativi di una ruralità che oggi sa e vuole essere protagonista della ripresa” ha detto Fernando Fiori al termine della Messa. “La basilica e il centro cittadino sono stati una cornice ideale per l’evento, che ha avuto una notevole adesione e presenza da parte dei nostri associati”.

Qui alle 10.45 il raduno dei mezzi agricoli, mentre alle 11.30 è iniziata la funzione religiosa, al termine della quale mons. Vegezzi ha voluto benedire i trattori sul sagrato. Con gli agricoltori di Coldiretti anche le autorità del territorio, fra cui il sindaco di Varese Davide Galimberti e l’onorevole Maria Chiara Gadda.

La Giornata del Ringraziamento

Nata nel 1951 per intuizione della Coldiretti, la Giornata del Ringraziamento è stata fatta propria nel 1975 dalla CEI che l’ha inserita nel calendario liturgico. La Giornata, giunta quest’anno alla 71′ edizione, scandisce il tempo della semina e del raccolto ed esalta il ruolo degli agricoltori che producono, coltivano, custodiscono, trasformano e generano cibo sano per tutti. Quest’anno il tema indicato dai vescovi italiani per la Giornata del Ringraziamento riguarda gli animali che concorrono alla creazione, risorsa preziosa per tutti gli agricoltori.

(foto: alcuni momenti della manifestazione)

07122021

Dimmi la tua...