Home News In the box Mastini Varese, l’organigramma: “L’hockey su ghiaccio è un bene cittadino: sosteniamolo e...

Mastini Varese, l’organigramma: “L’hockey su ghiaccio è un bene cittadino: sosteniamolo e viviamolo”

0

No Banner to display

VARESE – “Dopo l’estate, la campagna acquisti, le varie presentazioni e l’inizio del campionato, ci sentiamo in dovere di presentare ufficialmente le figure principali del nostro organigramma societario. Tutto ciò che è stato compiuto sotto l’aspetto operativo in questi mesi, è stato portato a termine soprattutto grazie a loro. A queste persone va il nostro grazie per aver contribuito ad allestire una formazione IHL che riteniamo essere competitiva, permettendo la riconferma di un allenatore che ha sposato il nostro progetto, di un “blocco” varesino che rappresenta la base e l’inserimento di sette nuovi innesti, senza dimenticare le figure inserite nel Settore Giovanile a tutela di uno sviluppo nel quale crediamo. Ma soprattutto grazie per quanto queste persone fanno quotidianamente per i Mastini”. Lo si legge in un comunicato della società hockeistica varesina.

L’occasione è utile anche per presentare l’organigramma societario.

Presidente: Matteo Torchio

Responsabile settore giovanile: Andrea Longhi ( Vice presidente)

Supervisione settore giovanile: Nicolò Mazza (membro CDA) 

Organizzazione partite: Paolo Cervini (membro CDA)

Bandi pubblici e Finanza: Mario Farè (membro CDA)

Direttore Sportivo: Matteo Malfatti

Resp. Comunicazione e Uff. Stampa: Massimo Airoldi

Relazioni con sponsor: Carlo Bino 

Hockey Director: Massimo Da Rin

Resp. Tecnico Settore Giovanile: Mirko Bianchi

Resp. Avviamento Pattinaggio: Andrea Longhi

Coach IHL: Massimo Da Rin (allenatore II Livello)

Coach U17: Matteo Malfatti (allenatore II Livello)

Coach U15: Mirco Bianchi (allenatore II Livello), Mauro Papalillo (allenatore I Livello)

Coach U13: Nicolò Mazza (Maestro di Base), Joerg Pasternack (Ass. Coach)

Coach U11: Davide Bertin (Maestro di Base)

Coach U9: Stefan Ilic (Maestro di base) Andrea Bollen (Ass. Coach)

Allenatore portieri: Davide Bertin

Resp. Scuola Hockey: Stefan Ilic (maestro di base) 

Allenatori Scuola Hockey : Denis Fiore (maestro di base) e Sofia Papalillo ( Ass. Coach)

Team Leader IHL: Maurizio Fiori, Domenico Ferrario

                        U17: Max Mordenti

                        U15: Andrea Bizzotto

                        U13: Claudio Barausse

                        U11: Francesco Belli 

                        U09: Luca Panegos e Marco Pinton

Marcatori Ufficiali: Maurizio Torchio, Alessia Ferrario 

Merchandising: Paola Rappoccio

Speaker Ufficiale: Paolo Capobianco

Segreteria: Federica Crisafulli, Valentina Benzi

Ci teniamo a ringraziare, dice il Presidente Torchio, tutte queste persone che con puro spirito di volontariato e passione, mettono a disposizione il loro tempo per poter mandare avanti l’unico movimento di hockey su ghiaccio in città.

Precisiamo inoltre che tra la società H.C. Varese 1977 scsd e la società ASD Killer Bees Varese esiste un accordo di collaborazione che esula dalla gestione societaria inerente i Mastini Hockey. Infatti, la società ASD Killer Bees Varese, la cui figura di riferimento è Matteo Cesarini, ha in carico la gestione dell’impianto sportivo.

Con Matteo Cesarini esiste, inoltre, unicamente un rapporto di partnership per accordi di sponsorizzazioni.

La Società H. C. Varese 1977 scsd, essendo la prima cooperativa nel mondo dell’hockey ed una tra le prime associazioni sportive italiane con questo tipo di ragione sociale, è fiera di comunicare che, proprio per statuto, il movimento hockeystico a Varese è di chiunque ed è un bene della Città stessa. Ognuno che vuole far parte della cooperativa può farne domanda e versare la quota d’iscrizione del valore di 60€.

L’occasione ci è gradita per ricordare a tutti la partita di sabato prossimo, 5 ottobre alle ore 18.30, contro il Merano, valevole per il campionato nazionale IHL.

Precisiamo che a causa di una gara ciclistica che si svolgerà nei pressi dell’impianto, la viabilità sarà modificata rispetto alla consuetudine. Dalle ore 17.30 circa (e comunque dal passaggio dell’ultimo corridore), l’accesso al Palalbani sarà possibile provenendo da Via Appiani o da Via Albani giungendo però non dall’Ippodromo, ma da Via Galileo Ferraris. Nei giorni prossimi forniremo altri dettagli.

Ricordiamo inoltre che è possibile l’acquisto dei biglietti in prevendita presso il sito Liveticket (biglietti da 7 a 9 euro, gratis bambini fino a 12 anni).

Tale modalità è consigliata per evitare possibili attese alle casse, viste anche le condizioni eccezionali degli eventi.

Dimmi la tua...