Home News In the box Pallanuoto, a Busto i vicecampioni d’Italia del Brescia

Pallanuoto, a Busto i vicecampioni d’Italia del Brescia

0

No Banner to display

BUSTO ARSIZIO – Si aprirà sabato una settimana di fuoco per i Mastini di mister Marco Baldineti: alle Piscine Manara di Busto Arsizio, infatti, arriverà l’AN Brescia nel primo di due match difficilissimi per i bustocchi che poi la settimana prossima ospiteranno i campioni d’Italia della Pro Recco. Calendario dunque in salita per il Banco BPM che anche in questa stagione, così come già accaduto nel recente passato, sarà costretto a scontrarsi nell’arco di 7 giorni con le due ultime finaliste del campionato italiano. Per i Mastini sarà anche l’occasione di ritrovare Jacopo Alesiani passato proprio all’AN Brescia in estate, dopo l’annata trascorsa con la calottina di Busto Arsizio. La stagione della formazione bresciana era iniziata dai preliminari di Len Champions League, ma l’AN Brescia non era riuscita a qualificarsi per la fase a gironi della massima competizione europea. Il cammino degli uomini di mister Bovo in Europa è proseguito con la Len Euro Cup dove i bresciani hanno raggiunto le semifinali (dopo aver eliminato nei quarti gli ungheresi del Miskolc). In campionato invece Brescia attualmente occupa la seconda posizione avendo vinto sei delle sette partite fin qui disputate e avendo lasciato punti solo nella sconfitta casalinga contro la Pro Recco. Rispetto alla scorsa stagione sono arrivati all’AN, oltre al già citato Jacopo Alesiani, anche il portiere Matteo Gianazza (dalla Brescia Waterpolo), i difensori Niccolò Figari (dalla Pro Recco) e Antonio Buha (dal Voulagmeni), gli attaccanti Nicola Tononi (Brescia Waterpolo) e Giacomo Cannella (Lazio Nuoto) e il centroboa Dimitrios Nikolaidis (dall’Olympiacos Pireo).

MARCO BALDINETI (Allenatore Banco BPM Sport Management Pallanuoto): “Con il Brescia sarà la solita sfida bella e avvincente. Una sfida che ci vede partire leggermente sfavoriti anche perché loro, pur avendo ridimensionato la squadra in estate, hanno comunque mantenuto la parte storica con i fratelli Presciutti, anche se Nicholas non ci sarà, Del Lungo, Nora, Bertoli. Giocatori ai quali si sono aggiunti pezzi di valore come Figari che è un neo campione del mondo, Cannella e Alesiani oltre ai nuovi stranieri Nikolaidis e Buha. Sarà un piacere ritrovare Jacopo Alesiani che l’anno scorso con noi ha fatto un campionato strepitoso e che conosciamo bene. Sono un’ottima squadra, ma noi in casa daremo come sempre battaglia e proveremo a fare del nostro meglio”.

RADIO E TV la gara sarà trasmessa in diretta streaming su www.radiopolis.it a partire dalle ore 18.00, con il commento di Piergiuseppe Pinto. Sarà possibile anche seguire il match in diretta televisiva collegandosi alla web tv della Federnuoto all’indirizzo: www.federnuoto.it/live/

Dimmi la tua...