Home News In the box Regione e ministero Salute litigano sul Piano vaccini. Fontana: “Incredibile”

Regione e ministero Salute litigano sul Piano vaccini. Fontana: “Incredibile”

0

No Banner to display

MILANO – “Trovo incredibile che il ministero della Salute abbia deciso di bloccare la valutazione, prevista per oggi da parte del Cts, del piano vaccinale di massa della Lombardia”. Lo afferma il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Il piano – prosegue il governatore – era stato inviato ieri, da me e dalla vicepresidente Letizia Moratti, come contributo lombardo e best practice da proporre anche a livello nazionale. Il piano vaccinale, coordinato da Guido Bertolaso, si propone infatti di vaccinare 10 milioni di italiani residenti in Lombardia, un sesto della popolazione nazionale”.

“Riteniamo – conclude Attilio Fontana – che il piano vaccinale sia una priorità per tutto il Paese e che non debba sottostare a logiche di parte”.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto: il governatore della Lombardia, Attilio Fontana)

09022021

Dimmi la tua...