Home News In the box Rimpasto Regione Lombardia: restano Fabrizio Sala e Cattaneo, entra Moratti al Welfare....

Rimpasto Regione Lombardia: restano Fabrizio Sala e Cattaneo, entra Moratti al Welfare. Addio Gallera

0

No Banner to display

MILANO – Esce Giulio Gallera, con Silvia Piani e Martina Cambiaghi; entra Letizia Moratti come assessore al Welfare, con Alessandra Locatelli e Guido Guidesi; resta il saronnese Raffaele Cattaneo. A mezzogiorno in conferenza stampa al Pirellone di Milano il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha annunciato un rimpasto della Giunta regionale, dopo le polemiche anche legate alla partenza “rallentata” delle vaccinazioni in Lombardia.

“E’ stata una settimana dedicata all’ascolto di idee, progetti, critiche. Il tutto per assumere nuove e importanti decisioni sul futuro della nostra regione, e concentrarci per immettere forze fresche per continuare a guardare con determinazione al futuro della Lombardia, e fare in modo che la regione possa riprendere a correre come negli scorsi anni” ha detto Fontana.

“Vogliamo la ripartenza della Lombardia che deve essere la regione che contribuisce a trascinare l’intero sistema-Paese” ha rimarcato il governatore. Proseguendo: “Ringrazio gli assessori che hanno lavorato con me in questi tre anni: Silvia Piani, Martina Cambiaghi e Giulio Gallera. Quest’ultimo, al Welfare, ha svolto un lavoro molto pesante negli ultimi mesi ed era particolarmnete stanco, ed ha condiviso l’avvicendamento”.

La nuova Giunta è composta dunque da Letizia Moratti, anche vice-presidente, mentre Fabrizio Sala si occuperà di Istruzione e innovazione. Il saronnese Cattaneo resta in squadra, e resta all’Ambiente. Gli altri sono Stefano Bruno Galli, Fabio Rolfi, Davide Caparini, Massimo Sertori, Claudia Maria Terzi, Melania Rizzoli, Alessandra Locatelli, Stefano Bolognini, Riccardo De Corato, Pietro Foroni, Guido Guidesi, e Bruno Mattinzoli.

(foto: l’ex sindaco di Misinto, Fabrizio Sala)

08012021

Dimmi la tua...