Home News In the box Trenord, giovedì c’è lo sciopero

Trenord, giovedì c’è lo sciopero

0

No Banner to display

SARONNO – “Si avvisa che nella giornata di giovedì 18 giugno è previsto uno sciopero dalle 9.30 alle 13.29, proclamato da parte di Usb lavoro privato, al quale potrebbe aderire esclusivamente il personale appartenente al gestore dell’infrastruttura Ferrovienord Spa”. Lo comunicato Trenord con una nota.

Proseguono dall’ente ferroviario: “Pertanto, i treni regionali e suburbani circolanti su rete Ferrovienord potranno subire ritardi e variazioni; coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna-Milano Centrale; Milano Porta Garibaldi-Malpensa Aeroporto e Malpensa Aeroporto-Bellinzona. Possibili ripercussioni anche per i treni delle linee: “S1” Saronno-Milano Passante-Lodi; “S2” Mariano Comense-Milano Passante-Milano Rogoredo; “S9” Saronno-Seregno-Milano-Albairate; “S13” Milano Bovisa-Pavia. Le fasce di garanzia non sono coinvolte. In caso di non effettuazione dei treni, autobus sostitutivi “no-stop” saranno istituiti limitatamente per i soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto” e S50 “Malpensa Aeroporto-Busto Arsizio FS“. Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.

Maggiori dettagli saranno disponibili sul sito www.trenord.it o seguendo gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in “real-time” tramite la nostra App. Essendo ipotizzabili ripercussioni a conclusione dello sciopero, vi invitiamo a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni, che alle informazioni in scorrimento sui monitor.

17062020

Dimmi la tua...