Home News In the box Uncem: accordo Agronomi e Forestali

Uncem: accordo Agronomi e Forestali

0

No Banner to display

ROMA – Uncem e Consiglio dell’Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che mette al centro formazione e sviluppo locale. Un accordo di collaborazione che mira a tutelare e valorizzare la montagna e le aree interne. Cinque i punti principali dell’intesa firmata a Roma dalla Presidente Conaf Sabrina Diamanti e dal Presidente Uncem Marco Bussone: gestione forestale sostenibile, promozione delle produzioni caratteristiche montane, tutela del paesaggio e del territorio rurale, tutela della biodiversità, prevenzione e gestione dei rischi ambientali. Azioni fondamentali nella lotta ai cambiamenti climatici e nel dare alle aree montane opportunità di sviluppo e crescita, partendo da professioni, imprese, nuove aziende, in stretto accordo con il sistema degli Enti locali. “I territori montani sono al centro di una rinnovata attenzione. Green economy, cambiamenti climatici, nuove soluzioni per aree che non sono più marginali. Grazie a questo legame possiamo fare molto lavoro e dare nuove opportunità sia alla nostra categoria che ai territori montani”, afferma Sabrina Diamanti, presidente Conaf.

“Abbiamo molto lavoro da fare insieme, già avviato in diverse Regioni. Ringrazio il dottore forestale cuneese Marco Bonavia per aver svolto un ruolo fondamentale verso la firma del protocollo. Formazione prima di tutto, per i Professionisti con i Sindaci e gli Amministratori – evidenzia Marco Bussone – Dobbiamo lavorare per attuare la legge 221-2015 sulla green economy, in particolare dove prevede la creazione di green communities, oil free zones, pagamento dei servizi ecosistemici e ambientali. E dobbiamo agire per dare velocemente concretezza al Testo unico forestale nazionale. La strada intrapresa è quella giusta e sono certo che la collaborazione tra Uncem e Conaf porterà a importanti risultati per i territori”.

Dimmi la tua...