Home News In the box Variante brasiliana nel Varesotto: un positivo e 2 persone in sorveglianza

Variante brasiliana nel Varesotto: un positivo e 2 persone in sorveglianza

0

No Banner to display

VARESE – “Ats Insubria, con riferimento al caso segnalato, ieri, di un soggetto di sesso maschile rientrato dal Brasile e risultato positivo al tampone disposto dall’Agenzia stessa, conferma che, al momento, la situazione sanitaria è sotto controllo e non desta preoccupazione”. Lo si legge in una nota di Ats dopo la scoperta del primo caso italiano della variente brasiliana del coronavirus; ne è infetto un cittadino appena arrivato all’aeroporto di Malpensa, dal Brasile via Madrid.

Sono solo due le persone in sorveglianza, contatti di caso del soggetto, che sono state sottoposte a tampone nasofaringeo per la ricerca del Sars-Cov2. Ats Insubria, per i soggetti coinvolti, ha disposto immediatamente un provvedimento di isolamento fiduciario e allertato il sindaco del paese di residenza, come previsto dalle disposizione normative vigenti. “Le due persone sono costantemente monitorate e appaiono in ottime condizioni di salute. Il campione, prelevato al soggetto rientrato dal Brasile e attualmente in osservazione, è stato inviato presso il Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di Sanità, che provvederà al completamento dell’intera sequenza genomica per confermare la variante brasiliana. I tempi di tale analisi sono, evidentemente, dettati dalla complessità dell’esame stesso” fanno sapere dall’ente sanitario.

(foto: interventi di sanificazione in ospedale)

26012021

Dimmi la tua...