Home News Lifestyle Incidenti stradali: i buoni consigli della polizia provinciale di Varese

Incidenti stradali: i buoni consigli della polizia provinciale di Varese

0

No Banner to display

polizia localeVARESE – La sezione stradale del Corpo di Polizia provinciale di Varese ha rilevato nel corso degli ultimi dodici mesi 302 sinistri di cui 81 con coinvolti veicoli a due ruote, circa uno ogni quattro. Un bilancio è stato tracciato nella giornata odierna nel capoluogo.

Da parte della polizia varesina è stata anche l’occasione per alcuni suggerimenti per incrementare la sicurezza stradale.

I momenti più critici per i motociclisti e gli scooteristi sono l’inizio e la fine della bella stagione: in primavera per l’imperizia alla guida derivante dalla forzata pausa invernale e per il mancato minuzioso controllo dello stato degli pneumatici e dei freni ed al sopraggiungere dell’autunno per la stanchezza e l’errata valutazione delle mutate condizioni stagionali (temperatura e scivolamento della carreggiata).

Alcuni motociclisti, soprattutto gli scooteristi, non sembrano dare importanza al corretto abbigliamento da utilizzare, vuoi per il costo o per i tragitti ritenuti troppo brevi. Casco, guanti, una solida giacca, pantaloni, stivaletti o scarpe senza stringhe sono accessori indispensabili per limitare i danni da caduta.

Al fine di evitare incidenti i motociclisti devono mantenere un comportamento rispettoso e corretto verso gli altri utenti della strada in particolar modo nei centri abitati evitando sorpassi oltre la striscia longitudinale di mezzeria, rispettando i limiti di velocità ed evitando di cagionare rumore eccessivo e molesto.

Per aumentare la sicurezza, anche gli automobilisti però sono invitati a prestare particolare attenzione durante le manovre di svolta a sinistra e d’immissione nella circolazione, comportamenti questi che sono alla base di gravi incidenti per gli utenti di veicoli a due ruote.

(foto archivio)

14042015

Dimmi la tua...