Home News Viaggi Turismo: 365 piccoli alberghi e ostelli saranno costruiti in Uzbekistan

Turismo: 365 piccoli alberghi e ostelli saranno costruiti in Uzbekistan

0

No Banner to display

TASHKENT – E’ stata pubblicata la risoluzione del consiglio dei ministri dal 24 novembre 2018 su “Ulteriori misure per accelerare lo sviluppo del settore alberghiero nella Repubblica dell’Uzbekistan”. Si baseranno su progetti modello sviluppati tenendo debitamente conto dell’esperienza estera positiva, in primo luogo di quella del Corea del Sud e della Turchia. Si prevede la costruzione di 365 piccoli e medi alberghi e ostelli con una capacità di 8-50 camere. I lavori saranno effettuati in una serie di distretti e città del Karakalpakstan e delle regioni. Le misure contentute nella risoluzione ministeriale sono mirate ad attrarre investitori e imprenditori stranieri e locali nella costruzione di tali alberghi. A tal fine, su “E-Ijro Auksion” (la borsa virtuale) verranno visualizzati almeno 5 terreni “attraenti” ogni mese. Su questo in seguito gli imprenditori interessati riceveranno tutte le notifiche.

L’assegnazione dei terreni viene effettuata secondo i regolamenti sulla procedura per la concessione di appezzamenti di terreno attraverso un’asta elettronica per uso permanente per la pianificazione aziendale ed urbana. Ma come eccezione in questo caso, un’asta elettronica si svolge in un tempo più breve – non più di 10 giorni, comprese tutte le procedure sulla piattaforma di trading elettronico. La connessione di reti ingegneristiche e di comunicazione con i territori degli alberghi è finanziata dai bilanci locali e da altre fonti non vietate. Invece, il collegamento diretto degli edifici stessi a questi reti è a spese degli investitori. I progetti tipici per i quali viene svolta la costruzione, saranno distribuiti gratuitamente tra gli investitori ed imprenditori interessati. Per fornire assistenza pratica agli investitori, sono stati istituiti gruppi di lavoro repubblicani e regionali. Il documento è stato pubblicato nella banca dati sulla legislazione nazionale ed è entrato in vigore il 27 novembre scorso.

Dimmi la tua...