Home News In the box Lago di Varese, Cattaneo: impianto prelievo ipolimnico riattivato un anno prima

Lago di Varese, Cattaneo: impianto prelievo ipolimnico riattivato un anno prima

0

No Banner to display

GAVIRATE – Si è svolto ieri a Gavirate il primo incontro pubblico a un anno dalla sottoscrizione dell’Accordo quadro di sviluppo territoriale per il risanamento del Lago di Varese alla presenza dell’assessore di Regione Lombardia all’Ambiente e clima, il saronnese Raffaele Cattaneo, per fare il punto sulle attività svolte dalle istituzioni coinvolte.

“Nonostante le difficoltà dell’ultimo periodo, i lavori sul lago non si sono mai fermati – afferma l’assessore Cattaneo – e ci hanno consentito di riattivare ufficialmente, dopo la prova di funzionamento del mese scorso, l’impianto di prelievo ipolimnico, con un anno di anticipo rispetto al cronoprogramma. Dotato di un nuovo quadro elettrico e di un controllo a distanza del funzionamento, permetterà di ridurre i tempi di risanamento del lago, evitando il problema dei cattivi odori che avevano provocato la sospensione del prelievo all’inizio degli anni 2000″. “Vogliamo rendere il nostro lago sempre più fruibile – prosegue l’assessore – e stiamo rispondendo con efficacia alle emergenze estemporanee, come la fioritura di alghe che ha interessato il golfo dove si immette il canale Brabbia in questi ultimi giorni, ma anche alle emergenze legate agli scarichi abusivi, attraverso i rilievi fognari e l’individuazione degli sversamenti fuori norma”.

(foto: l’assessore regionale all’Ambiente, Raffaele Cattaneo)

12072020

Dimmi la tua...