Home News In the box Pallanuto: Banco Bpm Busto alla conquista della Capitale

Pallanuto: Banco Bpm Busto alla conquista della Capitale

0

No Banner to display

BUSTO ARSIZIO – Con ancora nel cuore e negli occhi la gioia per la spettacolare vittoria di sabato scorso e per l’8-5 rifilato dal Banco BPM Sport Management Pallanuoto all’AN Brescia, i Mastini domani torneranno nuovamente in vasca, ospiti alle ore 15.30 della SS Lazio Nuoto, nel match valido per la nona giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile. Una gara da vincere a tutti i costi per tenere il passo delle grandi e per arrivare al meglio ala partita che sabato vedrà Busto Arsizio ospitare alle piscine Manara ore 18.00) i campioni d’Italia della Pro Recco.

SS LAZIO NUOTO la prossima avversaria del Banco BPM Sport Management Pallanuoto sarà, come detto, la formazione laziale di pallanuoto, disciplina facente parte di una delle polisportive più grandi d’Europa. La squadra guidata da mister Claudio Sebastianutti, che gioca le sue gare interne al Foro Italico (nella stessa struttura dopo disputa le sue partite anche la Roma Nuoto), ha riposato nell’ultimo turno di campionato a causa del rinvio di tutte le gare in programma in Liguria (i laziali avrebbero dovuto disputare la gara contro la Iren Genova Quinto rinviata a data da destinarsi). Rispetto alla scorsa stagione sono state due le novità in entrata con il veterano portiere Slobodan Sodo l’anno scorso in forza alla RN Savona e con l’arrivo dell’australiano Nicholas Elphick. Le colonne della squadra restano i veterani Colosimo, Giorgi e Leporale anche se rispetto alla scorsa stagione i laziali hanno dovuto salutare la loro stella Giacomo Cannella finito all’AN Brescia.

LUCA DAMONTE (attaccante Banco BPM Sport Management Pallanuoto): “Partita difficile quella di domani. Dovremo restare concentrati senza pensare a quanto fatto contro Brescia né al fatto che sabato avremo un altro big match contro Recco. La Lazio è squadra temibile bisognerà dare il massimo”.

GIOVANILI BUSTO ARSIZIO weekend di alterne fortune quello appena trascorso per le formazioni giovanili della Sport Management Pallanuoto. Perde in casa la formazione under 20 che s’arrende ai pari età di Varese soltanto ai rigori per 14-13. Alla squadra bustocca non basta il poker di gol realizzato da Garcia, figlio del tecnico Ramon. In under 15 una vittoria e una sconfitta per le squadre di Busto Arsizio: vince la formazione A che espugna la vasca di Lodi per 5-11, con una superlativa prova della compagine di Maurizio Migliaccio che sfrutta bene i 5 gol firmati da Barbuzzi e un Morelli che tra i pali è un’autentica saracinesca. Stop esterno invece per la squadra B che perde a Pavia 19-12. In panchina da segnalare l’esordio di Mattia Angelini. Ospiti k.o. nonostante la clamorosa prova di Bellemo che mette a segno ben 8 gol.

SABATO 30 NOVEMBRE dopo la gara di domani contro la SS Lazio il prossimo impegno casalingo del Banco BPM Sport Management Pallanuoto sarà quello di sabato, quando i Mastini alle ore 18.00 ospiteranno alle Piscine Manara i campioni d’Italia della Pro Recco. Sarà possibile acquistare i biglietti per la gara (5 euro prezzo intero, gratis per gli under 14) direttamente presso la Piscina Manara a partire da un’ora prima del fischio d’inizio. Durante la gara sarà attivo il corner shop dei prodotti Jaked, dove sarà possibile acquistare il materiale tecnico dedicato ai Mastini di Busto Arsizio.

Dimmi la tua...