Home News In the box Saronno, maxi graffiti alle porte del polo scolastico contro la morte del...

Saronno, maxi graffiti alle porte del polo scolastico contro la morte del giovane stagista Lorenzo

0

No Banner to display

SARONNO – Hanno scelto uno dei punti di maggior passaggio per gli studenti del polo scolastico saronnesi gli autori dei graffiti contro la tragedia che ha avuto come protagonista Lorenzo Parelli il giovane morto schiacciato da una putrella all’ultimo giorno di uno stage di alternanza scuola lavoro.

Forte il riferimento ai fatti di Castions di Strada in provincia di Udine del blitz realizzato nottetempo a Saronno. Con vernice rossa e blu e caratteri cubitali sono stati scritti slogan come “Lorenzo morto sfruttato sul lavoro”, “Ricorda i responsabili” e “Alternanza scuolalavoro=schiavitù”.

A fare da sfondo ai graffiti il muro esterno del parco dell’ex Seminario già usato in passato dagli anarchici per diversi graffiti. Al momento non risultano però firme o rivendicazioni.

Ieri all’ex Cantoni invece il blitz di scritte contro il green pass, gli sfratti, il carovita e il presidente Draghi.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

Dimmi la tua...