Home News In the box Tradizione rispettata: Rovello ha bruciato il Genè

Tradizione rispettata: Rovello ha bruciato il Genè

0

No Banner to display

ROVELLO PORRO – Tradizione rispettata; l’altro giorno nell’area feste di Rovello Porro è stato bruciato il Genè. Enorme falò, davanti a tanti cittadini, del pupazzo allestito per l’occasione e di dimensioni davvero enormi. Il tutto con la “regia” dell’assocazione Ave, di gruppo e volontari locali e dell’Amministrazione civica.

Prima il fantoccio del genè sarà esposto in piazza Porro “perchè sia oggetto degli sberleffi della cittadina” ricordano gli organizzatori. In serata la partenza da piazza Porro del grande corteo con il “boia” fino all’area feste in via Luini dove, “dopo sommario processo”, il genè è stato bruciato sul rogo.


Vuoi ricevere le principali notizie in tempo reale?

Su Whatsapp invia il messaggio “notizie on” al numero + 39 3202734048
Su Telegram cerca il canale @ilsaronnobn o clicca su 
https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche la newsletter: clicca qui per info e iscrizione

(foto: alcune immagini del rogo del Genè edizione 2023, con le alte fiamme del falò)

02022023

Dimmi la tua...