Home News Make up & hair Fondotinta: come usarlo e gli errori da evitare

Fondotinta: come usarlo e gli errori da evitare

2

No Banner to display

 

Torna l’appuntamento settimanale con Marco Cenedese hair stylist ed esperto di make up che ci svela i propri segreti. Dopo le sopracciglia tocca ai segreti del fondotinta.

“Oggi voglio parlarvi di fondotinta, non tanto come promozione di prodotti innovativi nel mercato, ma piuttosto di quali sia le tecnica di stesura che io utilizzo per poter raggiungere l’obiettivo di un trucco perfetto. In commercio c’è una vastissima gamma di fondotinta: ne esistono di infinite formulazioni pensate per ogni tipo di viso e pelle (fluidi, compatti, in polvere, in crema, minerali e chi più ne ha più ne metta); in ogni caso la funzione è la medesima: coprire le imperfezioni e correggere eventuali discromie, dando alla pelle le sembianze di una texture invidiabile.

Diversi sono i metodi di applicazione, dalla spugna, al pennello, alle mani..la scelta di ognuno di questi strumenti varia in base alle abilità ed esigenze personali di ognuno di noi (io mi sento di consigliare alle persone poco esperte l’utilizzo della spugnetta, che facilita la stesura del prodotto) è comunque importante tenere a mente che il fondotinta è un elemento indispensabile e non sostituibile per la creazione di un trucco per qualsiasi occasione”

Come applicarlo e quali errori evitare

La prima regola per ottenere un effetto naturale è quella di idratare il viso con una crema o con fondo tintauna base pre-trucco: applicatela con un bel massaggio e lasciatela asciugare (per le pelli grasse consiglio una base trucco opacizzante, che restringe i pori e riduce la produzione di sebo); una volta fatta assorbirela vostra crema e applicato il correttore, siete pronte per applicare il fondotinta: partite sempre dal centro, concentrando il prodotto sulla fronte e sulle guance, andandolo poi a sfumare verso i contorni; fate molta attenzione all’attaccatura dei capelli, agli angoli del naso, ma soprattutto al passaggio tra viso e collo. Se volete, potete applicare un leggerissimo strato di prodotto sulle palpebre e sul contorno delle labbra, in modo da far meglio aderire l’ombretto e il rossetto.

Ecco le cose da evitare quando si stende il fondotinta:

– Evitate di usare quantità industriali di prodotto: non state gettando le fondamenta per costruire la vostra nuova casa, le persone si accorgono se sul vostro viso è stata versata un’ intera boccetta di prodotto! Se il vostro obiettivo è coprire le imperfezioni vi basterà solo scegliere il fondotinta giusto per voi.

-Il fondotinta non è un’abbronzante. Certo, può darvi un po’ di colore, ma vi prego: evitate l’effetto Ringo Girl tra collo e viso.

-Quando sfumate intorno all’attaccatura dei capelli, fatelo con attenzione e ricordatevi che le orecchie fanno parte del vostro viso e che anche loro meritano considerazione.

-Se sbagliate la texture del fondotinta, non solo non raggiungerete il risultato desiderato, ma trasformerete il vostro viso in un’ enorme palla di porcellana con un effetto tutto, tranne che naturale.

-Se pensate di essere talmente tanto fortunate da non necessitare del fondotinta, sappiate che questo è un pensiero solamente vostro; qualunque persona, per un piccolo o grande motivo, ne ha bisogno.

Una volta seguito questi consigli, sarete pronte ad opacizzare con una cipria trasparente: essa garantirà al vostro fondotinta una maggiore resistenza.
Alla prossima.
Marco Cenedese

15012015

2 Commenti

Dimmi la tua...